Direzzione di a lingua corsa











Campagna di cumunicazione "Primi passi in lingua corsa"



Paul Giacobbi, Deputatu di a Corsica suprana, Presidente di u Cunsigliu esecuttivu di Corsica è Pierre Ghionga, Cunsiglieru delegatu à a lingua corsa presentanu  a campagna di cumunicazione « Primi passi in lingua corsa » nant’à i benfatti di u bislinguisimu prumaticciu .
                             
« Primi passi  in lingua corsa » hè una campagna di cumunicazione chì hà per scopu a prumuzione di u bislinguisimu ind’è i chjucucci è a valurisazione di a trasmissione linguistica in u nucciulu famigliale.
Pè stu fattu, dui ducumenti sò stati cuncipiti (un librettu è un affissu).
 
Cuntenenu infurmazione nant’à l’avantaghji di u bislinguisimu prumaticciu, nant’à a pulitica di a CTC in u duminiu di a zitellina è un lessicu di parulle è spressione usuale. Sta campagna serà sparta, di modu largu, in i lochi frequentati da ghjovani genitori (maternità, PMI, merrie, strutture di a zitellina è cabinetti pediatrichi).
 
Dopu à l’adopru di u « Pianu strategicu d’accunciamentu è di sviluppu linguisticu pè a lingua corsa 2007-2013 », un gruppu di travagliu iniziatu da a Cullettività Territuriale di Corsica fendu intervene i spezialisti di a zitellina hà permessu di definisce e principale azzione da ingagià, da sapè : u censu di e strutture, u scontru di i prufessiunali è a presentazione di u prugettu. St’azzione anu permessu a messa in piazza di furmazione à u bagnu linguisticu in situ in e ciucciaghje  isulane.
 
U novu pianu strategicu «  Lingua 2020 - per a nurmalisazione di a lingua corsa è u prugressu versu una sucetà bislingua »  apre perspettive nove cù trè punti : a furmazione di i prufessiunali, a cumunicazione ver’di e famiglie pè purtà li à a trasmissione è a creazione d’un labellu pè e strutture chì volenu integrà a lingua corsa in a so attività cutidiana.
 
À l’ora chì 90 % di e famiglie corse volenu custruisce una sucetà bislingua, a zitellina hè, di sicuru, a petra di chjave di sta custruzzione.

A pulitica di a Culletività territuriale di Corsica

A pulitica linguistica ripone nant’à dui assi di sviluppu chì sò dui prugetti in interazzione

- U prugettu educativu : chì hà per scopu di mette in ballu u bislinguisimu prumaticciu francese-corsu pè andà  versu di u plurilinguisimu precunisatu da l’Auropa.
- U prugettu sucietale :  chì hà per scopu di favurisce l’usu di a lingua corsa in tutti i duminii di a sucetà (pratica familiale, usu amministrativu, usu in l’imprese, in i media, in i settori prufeziunali, in i settori di a zitellina è di l’amusamenti di i ghjovani,ecc).
           
Sta pulitica hà per ambizione di mubilizà l’inseme di l’attori di a sucetà in giru à u bislinguisimu, a lingua corsa essendu data à listessu tempu cum’è una leia suciale putente è cum’è fattore di sviluppu.

Di fila à « u fogliu di strada » di Petru Ghionga (lugliu di u 2011), nove perspettive sò state aperte cù l’adopru da l’Assemblea di Corsica d’un statutu di cuufficialità pè a lingua corsa da deliberazione di u 17 di maghju di u 2013 è l’adduzzione d’un novu pianu linguisticu « Lingua 2020 – Pianificazione per a nurmalizazione di a lingua corsa è u prugressu versu una sucetà bislingua »

A pulitica linguistica di a CTC à prò di i zitellucci

A generalisazione di u bislinguisimu in e strutture di a zitellina participeghja à a riescita d’una cuuficialità bramata da l’Assemblea di Corsica per via di a deliberazione di u 17 di maghju di u 2013. Di fatti, a generalisazione di u bislinguisimu à prò di i «  chjucucci » hè una tappa fundamentale in quant’à a custruzzione d’una sucetà bislingua, o plurilingua.

St’azzione digià scritta in u «  Pianu strategicu d’accunciamentu è di sviluppu pè a lingua corsa (2007-2013) » hè ricundutta cù ambizione nove cum’ella hè prisentata in u pianu « Lingua 2020 – Pianificazione per a nurmalizazione di a lingua corsa è u prugressu versu una sucetà bislingua ». Sta dimarchja permette cusì di dà à u zitellu u benefiziu d’un svegliu prumaticciu à a lingua è favurisce una leia affettiva è naturale cù a lingua corsa pè tutti prima à a scularisazione.

A Direzzione di a lingua corsa opereghja dapoi parechj’anni à u prugettu di generalisazione di a lingua corsa cù u dispusitivu «  bagni linguistichi » in e strutture di a zitellina sibbiendu a furmazione di i prufessiunali. U scopu ricercatu da a CTC hè di sensibilizà, impegnà è furmà l’inseme di l’attori di a prima zitellina à u sviluppu di u bislinguisimu.

« Bagni linguistichi » hè un dispusitivu chì vene à u cuntattu di u parsunali  permettenduli d’integrà u corsu in a so attività prufessiunale cutidiana è cusì, fà benefizià u zitellu d’un svegliu prumaticciu à a lingua. Stu dispusitivu di a Cullettività Territuriale di Corsica à l’iniziu prupostu à e strutture di u settore pubblicu, hè statu allargatu à tutte e strutture prima-zitellina di a regione.

In stu cuntestu, a missione di a Direzzione di a lingua corsa hè doppia : d’una parte u seguitu di u prugettu di bagnu linguisticu in e strutture chì l’anu ingagiatu ma dinù un sustegnu cù a messa in piazza di una leia permanente, d’una pruposta d’accumpagnamentu à u prugettu, d’un sustegnu metudulogicu è pedagogicu è secondu i bisogni, a presa in carica finanziaria d’azzione chì cuntribuiscenu à a messa in opera di u bislinguisimu pè i 0-4 anni.

Cù l’urganisazione di gruppi di travagliu hè statu pussibule di scambià cù i prufessiunali di a zitellina, i furmatori è e cullettività lucale è operà à u più vicinu di e so attese.

Cù a nova pianificazione, « Lingua 2020 – Pianificazione per a nurmalizazione di a lingua corsa è u prugressu versu una sucetà bislingua », aduprata da l’Assemblea di Corsica u 16 d’aprile di u 2015, trè assi maiò sò stati definiti in stu duminiu : a furmazione di l’inseme di i persunali di u settore, a cumunicazione ver’di e famiglie è a labelisazione di e strutture.

Presentazione di a campagna di cumunicazione « Primi passi in lingua corsa »

Allora chì a trasmissione familiale tradiziunale hè diventata marginale (3 % secondu l’inchiesta suciolinguistica cumandata da a CTC di nuvembre 2012), l’attesa di a famiglia in quant’à l’accessu di i zitelli à a lingua corsa hè assai impurtante.

A campagna « Primi passi in lingua corsa » hà per scopu di sensibilizà i genitori è u pubblicu è cunfurtà li in a dimarchja di ricerca di u bislinguisimu pè i so figlioli, fendu piglià cuscenza di l’avantaghji di primura chì ne scolanu : apertura nant’à u mondu è a diversità culturale, sviluppu cugnitivu è intelettuale.

► U librettu « Primi passi in lingua corsa », in direzzione di e famiglie serà spartu à 20 000 esemplarii in e maternità, PMI, merrie, strutture di a zitellina è cabinetti pediatrichi. Cuntene infurmazione nant’à i bè di u bislinguisimu prumaticciu, nant’à a pulitica linguistica di a CTC in u duminiu di a zitellina, a descrizzione di l’azzione « bagni linguistichi » è una prisentazione di u statu in quant’à l’offerta di u bislinguisimu in e ciucciaghje è un picculu lessicu di parulle è spressione usuale.

► L’affissu «  I 5 benfatti di u bislinguisimu primaticciu » serà, pè u più, distribuitu in i lochi frequentati da i ghjovani genitori. U scopu hè di mette in valore l’avantaghji di u bislinguisimu prumaticciu palisendu un argumentariu mudernu, universale è assatu ver’di u sviluppu culturale, suciale è intelettuale di u zitellu.
         
Di manera à rispettà a pulinumia è a pratica di e famiglie, duie versione sò state editate, una in varietà supranaccia è l’altra in varietà suttanaccia.

In u secondu tempu hè ancu privista a publicazione d’un guida prufessiunale chì permetterà d’integrà à longu andà u bagnu linguisticu in lingua corsa in e strutture d’accolta di a zitellina.

Cuntatti stampa

Serviziu cumunicazione
 Carole BELLONI
carole.belloni@ct-corse.fr   - 04 95 51 67 79
 
Direzzione di a lingua corsa
Françoise GRAZIANI
francoise.graziani@ct-corse.fr - 04 95 51 66 02
 
Bernard FERRARI
bernard.ferrari@ct-corse.fr - 04 95 51 69 43
 
Jean-Simon AMBROSI
jean-simon.ambrosi@ct-corse.fr - 04 95 51 69 69